Peonie…

Questa mattina un amica mi ha regalato un meraviglioso mazzo di Peonie Gialle, sono uno dei miei fiori preferiti perché legato al ricordo della mia nonna materna ❤️

Secondo il significato tradizionale cinese della complementarietà degli opposti, la peonia è di influenza positiva sulla donna e sull’uomo per quanto riguarda il loro vivere insieme in armonia.

Per creare una buona energia Feng Shui, quando si è alla ricerca di una compagna fedele e amorevole, un dipinto raffigurante le peonie cinesi o un vaso di questi fiori dovrebbe essere collocato all’interno del ‘settore matrimonio’, nell’angolo a sud-ovest della propria camera da letto, per attirarvi la partner ideale o per migliorare la situazione sentimentale e condurre o mantenere un matrimonio felice.

Una coppia di peonie rosa invece vale da catalizzare energetico soprattutto per migliorare l’amore e per il romanticismo.

Simbolo tradizionale nell’arte floreale orientale, la peonia apparve dapprima nell’arte cinese per rappresentarne la forza vitale su quadri, porcellane, vestiti ricamati, paraventi dipinti e arazzi; in epoca contemporanea è spesso abbinata a raffigurazioni di uccelli e di bambù.

Nelle raffigurazioni, il fiore bianco di peonia simboleggia la purezza verginale delle ragazze, mentre quello di colore rosso è più simbolico della femminilità erotica.

Le proprietà benefiche delle pietre minerali e dei cristalli…

La cristalloterapia è una pratica della medicina olistica, che si vuole eliminare disfunzioni o malesseri mediante l’utilizzo di cristalli e pietre minerali, lavorando sui piani sottili.

Ogni cristallo infatti ha delle proprietà benefiche per riportare equilibrio e armonia all’individuo su vari livelli (fisico, emotivo, mentale e spirituale), ma i cristalli vengono utilizzati anche per purificare le energie degli ambienti.

Questa mattina mi dedico alla creazione di anelli e collane con questi splendidi regali che la natura ci regala… vi racconterò anche le proprietà di queste pietre 😊

Qui sotto ci sono quarzo rosa, ametista,rubino in fucsite, cristallo di rocca avventurina e ematite:

Vampiri energetici…

Non è leggenda… è purtroppo una triste realtà, può far diventare una persona solare amante della vita …in una persona apatica e piano piano spegne quella sua voglia di vivere…

Vi è mai successo di incontrare qualcuno e poi sentire un senso di spossatezza, un cambio repentino d’umore, pensieri negativi che assillano?

Se vi è successo probabilmente vi siete imbattuti in un vampiro emozionale.

Il “vampiro emotivo”si nutre d voi e, passo dopo passo, tende con artifici anche sottili, a soggiogarvi fino ad annichilirvi per sopravvivere.

Quali sono i sintomi?

Se siete caduti nelle mani di un vampiro energetico vi accorgerete immediatamente che la sua presenza vi metterà di cattivo umore, se il legame che si crea tra voi è di dipendenza, però, potrebbe avvenire l’esatto contrario (provocando quasi un bisogno morboso e malsano)… vi toglierà comunque energia, lasciandovi stanchi e demotivati.

Malgrado il suo atteggiamento amichevole avrete la sensazione che questa persona non vi rispetti e la sua presenza vi darà fastidio e imbarazzo.

Il vampiro potrebbe anche provocarvi dei forti mal di testa, stanchezza eccessiva, sensi di colpa e insicurezza; proverà sicuramente a farvi isolare da amici e familiari così che avrete solo lui come unico referente ed allora sarà difficile sfuggirgli o separarsi da lui.

Ricordate

Con questa tipologia di persone non vale la pena perdere tempo, difficilmente cambieranno e non si meritano la vostra considerazione……

Se volete essere davvero felici nella vita, è fondamentale eliminare i rami secchi e circondarsi di persone positive e vitali, che vi stimano ed apprezzano per quello che siete, che vi sostengono e vi incoraggiano senza prevaricarvi, e soprattutto, senza rubarvi la vostra preziosa energia!

Il vampiro energetico può essere chiunque.

I vampiri emozionali non sono sempre consapevoli del loro ruolo e spesso non sono nemmeno persone cattive.

Siamo di fronte a persone che invadono la nostra libertà senza porsi alcun limite e che sono convinte che tutto il resto dell’umanità sia stata creata per soddisfare i loro bisogni.

Sembra una persona normale ma, lentamente, dopo essersi conquistata la vostra simpatia, inizierà a succhiare tutte le vostre energie emozionali.

Alcuni hanno bisogno della nostra energia e della nostra luce per sopravvivere, incapaci di farlo contando solo sulla propria. Insufficiente o negativa che sia.

Altri, i più pericolosi, quell’energia e quella luce che emaniamo, desiderano solo smorzarla, fino a spegnerla.

Il Vampiro energetico non deve avere per forza intenzioni maligne.

Anzi, molti si trovano nella cerchia degli amici o in famiglia.

Di solito sono persone molto fragili, spaventate, prive di qualunque autonomia emotiva, bisognose di costante attenzione, che vedono negli altri solo la stampella necessaria per fare il prossimo passo.

Al contrario, alcune sono persone talmente esuberanti da travolgere con la loro vitalità tutto ciò che le circonda, incuranti dell’effetto ciclone che possono avere sul prossimo.

Ci sono poi le persone prive di qualunque senso pratico, che navigano a vista, sempre alle prese con problemi complessi, su cui chiedono continuamente consigli che non seguiranno mai. Che dopo aver ingarbugliato fino all’inverosimile le situazioni, pretendono il tuo aiuto per uscirne. Sono convinti che tu sia sempre lì, pronto a intervenire per togliere loro le castagne dal fuoco. Persone che, più che un amico o un parente, ti vedono come un Pronto Soccorso emotivo e pratico, sempre aperto.

In realtà, è difficile ammettere che in famiglia o tra gli amici più stretti, si celi un Vampiro energetico pronto a dissanguarci. Per affetto o consuetudine, tendiamo a minimizzare le avvisaglie e a giustificare in ogni modo comportamenti atti a spremere ogni goccia della nostra energia vitale.

Il Vampiro energetico consapevole, colpisce sapendo di colpire. E’ abbastanza riconoscibile e di solito ce lo troviamo intorno senza aver fatto molto per attirare la sua attenzione. Forse perché siamo stati noi ad aver attirare la sua. Sono persone che fanno di tutto per entrare a forza nella nostra vita, usando diverse chiavi d’accesso e sono abbastanza riconoscibili.

Alcuni chiedono continuamente conferma alle loro parole, nel tentativo di deviare le tue idee e far sì che avvalori le loro. Il vittimista, che usa le sue sciagure e sofferenze, per entrare nelle tue grazie e nutrirsi della tua energia per superarle.

Quello che ti sta costantemente addosso, che ti travolge con i suoi discorsi incurante delle tue opinioni; che vive aggrappato agli altri, per riuscire a galleggiare nel suo piccolo mare di solitudine.

Altri si celano dietro un apparente distacco, parlano molto poco di se stessi e fanno sì che la loro vita rimanga un arcano. Attaccano per lo più persone influenti o in posizioni di comando, da poter manipolare per i loro scopi e per appagare la loro sete di potere frustrata.

In sintesi, come si riconoscono?

• Amano nascondere le loro battute offensive in un atteggiamento di falsa cordialità e amicizia

• Criticano il comportamento degli altri e sono pronti a sfruttare le ingenuità degli altri per poterne trarre un vantaggio personale

• Non rispettano nessuna regola e vedono le relazioni interpersonali come qualcosa da poter sfruttare a proprio vantaggio

• Di solito hanno un atteggiamento amichevole che nasconde il loro vero intento che è quello di servirsi degli altri per ottenere dei benefici senza dare nulla in cambio

• La loro strategia è quella di dare alle loro vittime l’illusione della loro disponibilità che non si concretizzerà mai

Quali altre strategie adottano?

Una strategia che viene adottata frequentemente dal vampiro è quella del ricatto emotivo che sfrutta facendo sorgere in noi dei forti sensi di colpa che lo aiuteranno a manipolarci con maggior facilità.

Un altra tattica è quella del vittimismo emotivo che mettono in atto impersonando il ruolo della vittima.

Ecco 17 tipologie di vampiri energetici che distruggono la felicità

Ne esistono davvero tanti e ciascuno ha origini ben precise, ma anche se ogni tipologia di Vampiro energetico segue un diverso modus operandi, lo scopo è comune a tutti. La loro sopravvivenza a discapito del tuo benessere.

Il problema è che i vampiri emozionali non solo ci provocano un disagio momentaneo, ma, a forza di rapportarci con loro giorno dopo giorno, ci causano grande stress e angoscia, non solo a livello emotivo, ma anche fisicamente. In realtà, non possiamo dimenticare che le emozioni sono contagiose e che gli stati emotivi negativi mantenuti nel tempo possono dare origine a numerose malattie.

1 Adulatore

E’ abituato a riempire gli altri di complimenti falsi e di lodi non sincere.

2 invidioso

Si sente inferiore ed è costantemente invidioso delle doti o dei successi ottenuti da amici e parenti.

3 pettegolo

Attacca sempre bottone ed ama parlare dei fatti degli altri. Non gli sfugge nessun dettaglio che poi prontamente riporta a chiunque gli capiti a tiro.

4 autoritario

Impone la sua presenza facendo leva sulla sua presunta superiorità; non ammette che venga offuscata la sua autorità e si sente soddisfatto quando riesce a controllare qualcuno.

5 appiccicoso

Stabilisce dei legami stretti ed indissolubili con le persone che sceglie. E’ il suo modo per approfittare della loro linfa ed energia vitale.

6 controllore

Con l’astuzia si intromettono nella vita altrui riuscendo a controllarla e ad imporre la loro volontà. Per mantenere il controllo fanno ricorso al senso di colpa.

7 pessimista

Ha una visione pessimistica e negativa della vita e non perde occasione per piangersi addosso.

8 approfittatore

E’astuto e particolarmente abile nell’ottenere dagli altri ciò che desidera.

9 chi rinfaccia

E’ una persona che ha il vizio di rinfacciare tutto, comprese le azioni mai compiute.

10 altruista

Sembra ben disposto verso gli altri invece si nutre della loro energia lasciandoli stanchi ed indeboliti.

11 ipocondriaco

Sempre malato, le patologie sono il suo unico argomento. Affossa chi lo ascolta con il racconto dettagliato dei sintomi che lo affliggono.

12 contestatore

E’ un vampiro energetico sempre pronto alla protesta e alla contestazione. Il suo atteggiamento è di prevaricazione e violenza.

13 irascibile

Perennemente corrucciato ed arrabbiato con il mondo intero si sfoga con gli altri, subissandoli con il suo cattivo umore.

14 negativo

Basa il suo potere su assurde profezie catastrofiche con le quali mira a terrorizzare le persone con le quali vive. Utilizza la paura ed il timore per indebolire e poter rovinare la felicità altrui.

15 derelitto

Per far presa mette in evidenza la terribile condizione nella quale vive. Cerca di mettersi al centro dell’attenzione puntando sui problemi che gli rendono la vita impossibile.

16 illuminato

E’ un vampiro energetico che si spaccia per una grande personalità mentre non riesce a far altro che assorbire la linfa vitale di chi gli sta accanto.

17 moralista

Si tratta di persone che si ergono a giudici degli altri e non esitano ad imporre schemi e regole.

Mano di Buddha 

E chi se lo sarebbe mai aspettato, che a distanza di qualche mese, la mia splendida pianta di cedro si sarebbe trasformata in una stupefacente è meravigliosa pianta di “Mano di Buddha” un frutto dalle mille proprietà e portafortuna, non potete immaginare il mio stupore quando ho visto i suoi meravigliosi frutti 😊 Questa pianta l’ho acquistata in un vivaio lo scorso settembre, avrei voluto acquistare la “mano di Buddha” ma ahimè costava troppo 😅 chi mi conosce sa che una delle mie grandi passioni è il giardinaggio, ma questa pianta l’avevo acquistata per un motivo molto importante, ed è forse anzi sicuramente per questo motivo che ha voluto farmi questo grande dono trasformandosi ❤️.

Il Karma non è una fantasia ma è una grande realtà…quello che semini raccogli.

La mia conoscenza è dovuta anche agli studi che ho fatto di naturopatia, vi racconto qualche curiosità su questo frutto…Si tratta di un agrume, per le precisione di una varietà di cedro (Citrus medica var. sarcodactylus), i cui spicchi non si sviluppano nella maniera consueta, dando origine ad un frutto dalla forma tondeggiante, ma si diramano formando dei prolungamenti molto simili a delle dita. Per questo motivo la forma del frutto ricorda molto da vicino quella di una mano.

Ciò che lo caratterizza, oltre alla forma, è un profumo delizioso che ricorda soltanto lontanamente quello degli agrumi. La sua fragranza è considerata così gradevole che il frutto viene utilizzato per profumare biancheria ed abiti all’interno di cassetti o di armadi. La sua buccia viene spesso lasciata fermentare oppure gustata dopo averla candita. Il frutto può essere utilizzato anche per la preparazione di bevande a base di alcol, come i liquori. Per ammorbidirne la buccia, essa viene sottoposta a processi di bollitura.

Questo singolare frutto viene anche utilizzato semplicemente per la propria scorza, che viene affettata in maniera molto sottile o tritata ed utilizzata come ingrediente aggiuntivo in numerose preparazioni sia dolci che salate.

In Giappone, dove il frutto viene chiamato “bushukan”, esso è considerato portatore di fortuna per coloro che abitano la casa in cui esso si trova. È uno dei regali tipici che i giapponesi si scambiano il giorno di Capodanno. Viene utilizzato nelle case come elemento decorativo al posto dei fiori,anche nell’apparecchiare la tavola, o viene accostato a simboli e statuette di natura religiosa. In Giappone la sua pianta viene coltivata anche sotto forma di bonsai.

Limone e le sue proprietà …


Oggi vi dirò perchè che si dovrebbe far bollire invece di spremere il limone .Il modo per iniziare la giornata è particolarmente importante per la vostra vita. Bere acqua calda con limone al mattino è una tendenza popolare e i suoi effetti sono straordinari . Tuttavia, nessun “spreme” in pieno il potenziale che un limone ha da offrire. riducendo cosi gli effetti positivi che la buccia contiene.
Quando si beve l’acqua calda con limone, tutti i nutrienti eccellenti dalla polpa e la buccia non vengono utilizzati. Se bollire l’intero succo di limone , si ottiene che tutti i nutrienti che il limone ha da offrire si fondono e solo così potrete godere in pieno dei suoi effetti .
Qui vi elenco come preparare questa pozione:
INGREDIENTI:
6 limoni;
2 litri di acqua;
miele;
preparazione:
Abbiamo tagliato 6 limoni a metà e aggiungiamo 2 litri di acqua in una pentola;
Portiamo l’acqua ad ebollizione e facciamo bollire per 3 minuti;
Lasciare raffreddare per 10 a 15 minuti
Rimuovere limoni;
Mettere l’acqua calda del limone in una tazza di tè;
Aggiungere il resto dell’acqua calda di limone in una bottiglia di vetro per uso successivo;
NOTA: È possibile aggiungere il miele per la tazza di tè per un gusto migliore!

VANTAGGI:Stimola il sistema immunitario .
vi protegge da raffreddori .
Ti dà una spinta incredibile di energia .
Ti aiuta la digestione e regola il metabolismo
Ti libera dalle tossine .
Riequilibra i livelli di pH del vostro corpo .
Rende la vostra pelle bella .
Rinfresca l’alito .
Aiuta nella perdita di peso .
Aumenta il vostro umore e la felicità , previene la depressione .
Idrata il sistema linfatico.In altre parole , questa coppa di bontà aiuta a iniziare la giornata idratata , sana , bella e felice , pieno di energia positiva per mostrare al mondo quello che sei veramente ! La ricetta è molto , molto semplice e con solo 6 limoni con 1 settimana dalla pozione di limone nel vostro frigorifero .